Ecologia, comunismo, liberismo ed anarchia

 

Azioni virtuose come la corretta raccolta differenziata e la giusta distribuzione della ricchezza sono elementi essenziali per una società evoluta.

Liberismo ed anarchia, intesi come libertà di muoversi e di fare, affrancati da qualsiasi controllo, rappresentano il massimo della libertà.

Sappiamo però che non è esattamente così: la corretta raccolta differenziata va unita ad una avanzata conoscenza circa il volume dei rifiuti prodotto, proporzionale al reddito disponibile per ciascuno.

La distribuzione della ricchezza deve tener conto dell'entità della ricchezza complessiva disponibile.

Liberismo ed anarchia devono avere come presupposto una coscienza avanzata ed una estesa conoscenza della realtà.

Ci risiamo; strutture e sovrastrutture sono entrambe importanti, quindi:

Una corretta raccolta differenziata dovrà essere accompagnata dal progetto di produrne meno possibile limitando i consumi all'essenziale.

La distribuzione della ricchezza dovrà procedere di pari passo con un costante monitoraggio del volume complessivo di ricchezza disponibile.

Il liberismo dovrà tener conto della salubrità degli ambienti in cui opera e della salute delle persone od animali che coinvolge.

L'anarchia sarà possibile solo in presenza di persone culturalmente molto avanzate.

Le indicazioni dello yoga di Patanjali contenute nei 5 Yama e nei 5 Niyama sono utili ai fini del ragionamento che stiamo facendo?

Argomenti come la violenza, la saggezza ed il non abuso della propria posizione sono certamente da tenere in considerazione, così come l'apertura mentale e le semplificazioni.

A livello personale ben vengano condizioni di pulizia, soddisfazione, altruismo, approfondimento delle proprie possibilità ed una certa dose di accettazione del divenire nello svolgersi della vita.

Infine, è da ricordare e rimarcare che sono benvenute tutte le soluzioni ed innovazioni tecnologiche disponibili, nella misura in cui rispettano e favoriscono la dignità umana.

Sono altresì ben accette tutte le forme culturali che aumentano la consapevolezza dell'uomo facente parte di un ecosistema da rispettare nel suo insieme.

Nessun commento:

Posta un commento